Le gomme da masticare alla nicotina

Man,Using,Nicotine,Gum,To,Quit,Smoking.,Nicotine,Replacement,Therapy

L’efficacia delle gomme da masticare alla nicotina è riconosciuta da Swissmedic. Esistono gomme da 2 mg e gomme da 4 mg di nicotina. L’assorbimento della nicotina dipende dall’intensità della masticazione. In media viene assorbita metà della dose rilasciata.

Il picco di nicotina nel sangue è raggiunto dopo una trentina di minuti. Ciò significa che la nicotina della gomma da masticare agisce più lentamente rispetto alla rapida sferzata data da una sigaretta convenzionale (circa 9-20 sec.).

Gomma da 2mg/4mg

  • Nicorette® aroma originale, polar mint, freshfruit
  • Nicotinell® classic, cool mint, fruit

Per determinare la terapia adatta, vale la pena dapprima fare il test per capire in che misura si è dipendenti dalla nicotina e, in seguito, rivolgersi alla/al medico curante, all’esperta/o in tabaccologia o alla/al farmacista, per capire quale sostituto nicotinico, eventualmente quale combinazione di diversi sostituti (ad es. cerotto transdermico e gomma da masticare), sia adatto al proprio caso, in quali dosi e per quanto tempo. 

Per un trattamento di sostituzione occorre un periodo di almeno 8-12 settimane che, a seconda della situazione individuale, può prolungarsi fino a 6 mesi.

chatbot_Nico

Faccio il test: in che misura sono dipendente?

Come utilizzare le gomme da masticare alla nicotina?

  • Chiedere consiglio e una/o specialista, che potrà fare una dimostrazione pratica.
  • Iniziare a usare le gomme da masticare sin dal primo giorno in cui si smette di fumare.
  • Masticare secondo la tecnica «chew and park» (mastica e metti in pausa) :
    • masticare lentamente 10-15 secondi fino a quando si avverte il sapore irritante;
    • lasciare la gomma tra la guancia e la gengiva per 1 minuto, senza masticare, e aspettare che il sapore irritante si attenui;
    • masticare lentamente 10-15 secondi fino a quando si avverte nuovamente il sapore irritante;
    • continuare il ciclo durante 20-30 minuti, poi gettare la gomma.
  • Masticare una gomma ogni 1-2 ore con regolarità (importantissimo).
  • Se il sapore è urtante, scegliere una gomma di un altro gusto o di un altro fabbricante.
  • Ridurre il dosaggio secondo il programma raccomandato dalla/o specialista. Il trattamento può durare da 8 settimane a 3 mesi, ma se occorre può anche protrarsi fino a 6 mesi.
  • Evitare bevande acide (ad es. caffè, succhi di frutta, limonate) 15 minuti prima e durante la masticazione, così da non compromettere l’assorbimento della nicotina.

Le gomme possono essere masticate con regolarità sull’arco della giornata, oppure solo quando se ne sente il bisogno (craving). Questa flessibilità le rende particolarmente adatte a chi fuma in modo irregolare.

Masticare almeno 10 gomme al giorno.

Se si prova il bisogno di fumare si può aumentare il numero di gomme oppure combinarle con un cerotto transdermico o un inalatore di nicotina.

Chi fuma meno di 20 sigarette al giorno può provare, per economizzare, a tagliare in due le gomme da 4 mg e masticare solo mezza gomma per volta.

Masticare con regolarità sull’arco della giornata fornisce una quantità compresa tra un terzo (gomma da 2 mg) e due terzi (gomma da 4 mg) dei livelli medi di nicotina misurati nelle persone che fumano sigarette.

Quali sono i vantaggi della gomma da masticare alla nicotina?

  • Chi smette di fumare aiutandosi con le gomme da masticare prende meno peso: è provato scientificamente!
  • La gomma da masticare dà rapidamente sollievo contro sintomi quali irritabilità, voglia di sgranocchiare, sbalzi d’umore, difficoltà di concentrazione, voglia irresistibile di fumare e altre sensazioni sgradevoli che possono presentarsi.
  • Studi scientifici hanno dimostrato che la gomma da masticare aumenta notevolmente il tasso di riuscita delle terapie per smettere di fumare.

Quali sono gli effetti indesiderati?

  • All’inizio del trattamento possono verificarsi un’irritazione della bocca, singhiozzo, bruciori di stomaco, un aumento della salivazione o altri problemi digestivi lievi, soprattutto se si mastica troppo rapidamente. Per ridurre questi problemi, si raccomanda di masticare la gomma alla nicotina più lentamente di una gomma normale.
  • Possono presentarsi disturbi del sonno, soprattutto se si masticano gomme la sera. Questo, tuttavia, può anche essere un effetto dell’astinenza dalla nicotina. Lo stesso vale per le cefalee, che possono essere dovute a entrambe le cause (gomme da masticare e astinenza dalla nicotina).
  • Tra gli altri effetti indesiderati si è notato anche un aumento del ritmo cardiaco. 

La maggior parte degli effetti collaterali può essere evitata masticando le gomme come indicato. Le persone soggette regolarmente a bruciori di stomaco o che soffrono di ulcere dovrebbero rinunciare a questo sostituto nicotinico e optare piuttosto per il cerotto transdermico.

Buono a sapersi

Evitare le bevande acide (ad es. caffè o succhi di frutta) prima di masticare una gomma e durante, per non ridurre l’efficacia del medicamento.

Masticando troppo velocemente si libera troppa nicotina, il sapore si fa forte e pungente, la gomma diventa meno efficace e provoca singhiozzo e mal di stomaco.

Il trattamento non andrebbe abbandonato prematuramente, poiché ciò compromette notevolmente le possibilità di riuscire a smettere di fumare.

Efficacia delle gomme da masticare per smettere di fumare

Le persone che hanno avviato una terapia per smettere di fumare e che hanno fatto ricorso a gomme da masticare presentano, dopo 6 o 12 mesi, un tasso di riuscita di circa 1,5 volte superiore rispetto alle persone trattate con un placebo (1). Alle persone fortemente dipendenti dalla nicotina andrebbe proposta la gomma da 4 mg, più efficace e adatta al loro caso.

myAvatar(4)

Testez votre dose

De quelle dose de nicotine avez-vous besoin?

Chatbot
Riferimento

(1) Hartmann‐Boyce J, Chepkin SC, Ye W, Bullen C, Lancaster T. Nicotine replacement therapy versus control for smoking cessation. Cochrane Database of Systematic Reviews 2018, Issue 5. Art. No.: CD000146. DOI: 10.1002/14651858.CD000146.pub5. Accessed 12 November 2021.