Snus, tabacco non fumato e dipendenza

Nicotine,Control,,Power,,Influence,And,Manipulation,Symbolized,By,Control,Bar

Tutti i prodotti di tabacco non fumato (ad es. snus, tabacco da fiuto, tabacco da masticare) contengono nicotina, sostanza psicoattiva che causa dipendenza.

I rischi di dipendenza dalla nicotina sono identici

Il tabacco non fumato induce una forte dipendenza, tanto quanto il tabacco fumato. (1) Lo snus, come altre forme di tabacco non fumato, contiene e rilascia quantità di nicotina analoghe a quelle delle sigarette.

La differenza principale tra il tabacco non fumato e le sigarette è l’assorbimento leggermente più lento della nicotina nel sangue. (2, 3) Come si vede nel diagramma sottostante, dopo 10 minuti la concentrazione di nicotina nel sangue raggiunge 15 mg con le sigarette, mentre è poco più di 10 mg con lo snus.

Cinétique nicotine snuss versus cigarette

Come si vede, il livello di nicotina raggiunto con lo snus è doppio rispetto a quello raggiunto con sostituti nicotinici assunti a scopo terapeutico (ad es. gomme da masticare da 2 mg).

Snus, tabacco da fiuto e simili: la colpa è degli additivi

Questi prodotti di tabacco non fumato contengono numerosi additivi che servono a:

  • ampliare la gamma di sapori (zucchero, noci, spezie, olii),
  • aumentare il pH eil tasso di nicotina non protonata, così da rendere il consumo più gradevole,
  • aumentare l’assorbimento di nicotina.

Rispetto alla nicotina protonata o ionizzata, la nicotina non protonata o libera viene assorbita più facilmente. Si ritiene che gli additivi di ammoniaca che si trovano nello snus rendano la consumatrice o il consumatore ancora più dipendente. (4) Uno studio ha mostrato che la dipendenza da nicotina è più elevata nelle persone che consumano snus rispetto alle persone che fumano. (5)

Il tasso di nicotina dello snus può essere anche molto elevato

Gli snus sul mercato sono molto eterogenei, così che le varie marche forniscono quantità di nicotina diverse. Si pensi, ad esempio, alla marca Siberia White Dry, uno snus particolarmente potente: il suo tasso di nicotina è di 43 mg/g, ossia cinque volte superiore a quello di uno snus normale (8 mg/g). (6)

Dato il modello di assorbimento della nicotina descritto sopra, è indubbio che lo snus induca una dipendenza analoga a quella del tabacco consumato in altri modi. È noto che il potenziale di dipendenza dalla nicotina dipende dalla velocità con la quale essa giunge al cervello.

Poiché lo snus crea una dipendenza dalla nicotina analoga a quella del tabacco fumato, non presenta alcun vantaggio rispetto alle sigarette o ad altri prodotti non fumati che rilasciano nicotina. (7)

L’effetto passerella dello snus

La dipendenza indotta dal tabacco non fumato può spingere la consumatrice o il consumatore a passare alle sigarette. (8) Tra gli adolescenti, il consumo di tabacco non fumato aumenta il rischio di passare in seguito al consumo di tabacco fumato. (9) In altre parole, consumare snus può condurre a un’altra forma di tabagismo, più malsana, oppure mantiene nella dipendenza dal tabacco. (10)

Secondo i rilevamenti del Monitoraggio svizzero delle dipendenze, nel 2016 il 7.4% delle persone di età compresa tra 15 e 25 anni aveva consumato almeno un prodotto di tabacco non fumato e il 2.3% consumava snus con regolarità. (11)

Si ritiene che il consumo esclusivo di tabacco da masticare e snus sia uno dei percorsi di iniziazione al consumo misto e poi al consumo esclusivo di sigarette. Il 20% delle persone che consumano solo snus passa in seguito a un consumo quotidiano di sigarette. (12)

Riferimenti
  1. NL Benowitz – Nicotine and smokeless tobacco CA: a cancer journal for clinicians, 2008 – Wiley Online Library
  2. Foulds J, Ramstrom L, Burke M, Fagerström K. Effect of smokeless tobacco (snus) on smoking and public health in Sweden. Tob Control 2003;12: 349–59.
  3. Bhatnagar A, Whitsel LP, Blaha MJ, Huffman MD, Krishan-Sarin S, Maa J, et al. New and Emerging Tobacco Products and the Nicotine Endgame: The Role of Robust Regulation and Comprehensive Tobacco Control and Prevention: A Presidential Advisory From the American Heart Association. Circulation 2019;139: e937-e958.
  4. Jacqueline Dülgeroglu, Christoph A. Ramseier, Macé M. Schuurmans, Fiche n°5: Snus/tabac destiné à un usage oral
  5. Post A, Gilljam H Rosendahl I, et al. Symptoms of nicotine dependence in a cohort of Swedish youths : a comparison between smokers, smokeless tobacco users and dual tobacco users. Addiction 2010;105:740—6.)
  6. snuskingdom.ch. Siberia Red White Dry Portion: buy snus Siberia Red White Dry Portion in Switzerland cheap online | Snuskingdom, 2021. https://snuskingdom.ch/english/siberia-rot-white-dry-portion.html (accessed 12 Oct 2021).
  7. Bhatnagar A, Whitsel LP, Blaha MJ, Huffman MD, Krishan-Sarin S, Maa J, et al. New and Emerging Tobacco Products and the Nicotine Endgame: The Role of Robust Regulation and Comprehensive Tobacco Control and Prevention: A Presidential Advisory From the American Heart Association. Circulation 2019;139: e937-e958NL
  8. Benowitz – Nicotine and smokeless tobacco CA: a cancer journal for clinicians, 2008 – Wiley Online Library
  9. Severson HH, Forrester KK, Biglan A. Use of smokeless tobacco is a risk factor for cigarette smoking. Nicotine Tob Res. 2007; 9: 1331-7.
  10. Norberg M, Malmberg G, Ng N, Broström G. Who is using snus? – Time trends, socioeconomic and geographic characteristics of snus users in the ageing Swedish population. BMC Public Health 2011;11: 929.
  11. Kuendig H, Notari L, Gmel G. Le tabagisme chez les 15 à 25 ans en 2016: Analyse des données du Monitorage suisse des addictions. Lausanne, 2017.
  12. Dautzenberg B. Le tabac à sucer, cette drôle d’idée que la Suède veut exporter. Info Respiration (Paris) n◦96, avril 2010