Tabacco per uso orale: effetto passerella tra i giovani

Woman,Smoking,And,Ignoring,Man,Disappointment

Prodotti quali lo snus (con o senza tabacco) o il tabacco da fiuto spingono i giovani a iniziare a fumare! Infatti, chi già consuma tabacco non fumato, pur se in piccole quantità, tende a passare con maggiore facilità alle sigarette.

In Svizzera niente indica che queste alternative di tabacco non fumato abbiano effetti positivi. Uno studio condotto presso il CHUV di Losanna nel 2018 su 5’000 reclute dell’esercito e pubblicato sulla rivista Nicotine & Tobacco Research (1) mette in evidenza gli effetti catastrofici di questo tipo di consumo. Questi prodotti, infatti, aumentano la probabilità che i giovani adulti inizino a fumare! Le persone che non fumano ma che consumano già tabacco di questo tipo in piccole quantità hanno maggiori probabilità di passare al consumo di sigarette.

Sempre secondo questo studio, le reclute che già fumano hanno maggiori probabilità di continuare, anche se consumano in parallelo snus o tabacco da fiuto. In Svizzera, queste alternative non hanno un effetto positivo sul consumo di sigarette, almeno per quanto concerne la fascia di età attorno ai 20 anni. Al contrario, sembrano piuttosto nocive.

Rispetto alla nicotina protonata o ionizzata, la nicotina non protonata o libera viene assorbita più facilmente. Di conseguenza, il consumo di questi prodotti è più gradevole e induce una forte dipendenza.

Riferimenti

Gmel G, Clair C, Rougemont-Bücking A, Grazioli VS, Daeppen JB, Mohler-Kuo M, Studer J. Snus and Snuff Use in Switzerland Among Young Men: Are There Beneficial Effects on Smoking? Nicotine Tob Res. 2018 Sep 25;20(11):1301-1309. doi: 10.1093/ntr/ntx224

Ultima modifica: