Snus, tabacco da fiuto… e rischi per la salute

Word,Stop,Made,By,Snus,Nicotine,Tobacco,Product.,No,Smoking

Il tabacco per uso orale è nocivo, anche se comporta rischi per la salute inferiori a quelli del tabacco fumato.

Rischi per il cuore e i vasi sanguigni

Il consumo di tabacco non fumato espone a un rischio maggiore di malattie vascolari, in particolare di ictus cerebrale letale. Diversi studi hanno confermato un’associazione positiva. (1-2-5)

Lo snus contiene sodio e sostanze cancerogene quali le nitrosammine, che aggravano l’ipertensione arteriosa o l’insufficienza cardiaca. Vi sono prove che il consumo a lungo termine di tabacco non fumato può essere associato a un rischio moderato di infarto miocardico. Questo suggerisce che il consumo di tabacco non fumato può complicare o ridurre le probabilità di sopravvivenza. (3)

Per quanto riguarda le malattie cardiovascolari, i risultati delle ricerche sono contraddittori. Uno studio di coorte svedese su persone di mezza età e anziane non ha rilevato un’associazione tra il consumo di snus e il rischio di decesso oppure il rischio di sviluppare malattie cardiache e valvolari importanti o un aneurisma dell’aorta addominale. (2) Tuttavia, diverse altre ricerche hanno messo in luce un’associazione positiva tra il consumo di snus e patologie coronariche. (4)

Importanti rischi di tumore della bocca

Il tabacco non fumato, compreso lo snus, contiene oltre 28 sostanze cancerogene, in particolare nitrosammine, in quantità variabile a seconda del prodotto, idrocarburi aromatici policiclici, radionuclidi e formaldeide. Studi nordamericani e britannici hanno dimostrato che rispetto alle persone che fumano, le consumatrici e i consumatori di tabacco non fumato si espongono maggiormente, o per lo meno in misura analoga, ad agenti cancerogeni. (6) (7) Tra le consumatrici e i consumatori di tabacco non fumato è stato constatato un aumento di certi tipi di tumore. Una meta-analisi ha constatato che queste persone corrono rischi maggiori di sviluppare tumori del cavo orale. (8)

Due studi statunitensi hanno messo in luce un’associazione positiva significativa tra il consumo di snus e i tumori del cavo orale (9) (10), contrariamente a studi svolti nell’Europa settentrionale. Tuttavia, è noto che le miscele di tabacco umido per il consumo orale prodotte negli Stati Uniti contengono, rispetto alle miscele prodotte in Svezia, più nitrosammine specifiche del tabacco.

Le ricerche sul consumo di tabacco non fumato e l’eventualità di sviluppare un tumore all’esofago sono giunte a risultati discordanti. Alcune hanno trovato un collegamento, altre no. Gli stessi risultati discordanti emergono dagli studi concernenti il tumore al pancreas; solo alcuni trovano un’associazione positiva significativa tra quest’ultimo e il consumo di tabacco senza fumo, compreso lo snus. Può darsi che questo rischio esista solo per chi presenta un consumo pesante. (11)

Attenzione: lo snus svedese, il più comune sul mercato svizzero, è sottoposto a un trattamento per eliminare le nitrosammine.

Lesioni del cavo orale

Il consumo di tabacco non fumato provoca anche un aumento delle lesioni del cavo orale. (9) Alcune di queste sono precancerose (leucoplachia, eritroplachia, fibrosi orale sottomucosa, lichen planus). La loro gravità dipende dal tipo di tabacco consumato e dalla durata del contatto diretto tra questo e determinate zone del cavo orale. Se si smette il consumo, questo tipo di effetti è reversibile.

Un rischio maggiore di diabete di tipo 2

Il consumo di tabacco non fumato è anche associato all’insorgere di diabete di tipo 2. Studi e meta-analisi svolti in Svezia e altrove hanno rilevato un aumento del rischio di diabete di tipo 2 tra le persone che consumano molto tabacco da fiuto. (12)

Il consumo di snus potrebbe anche provocare nervosismo e disturbi del sonno

Riferimenti
  1. Titova OE, Baron JA, Michaëlsson K, Larsson SC. Swedish snuff (snus) and risk of cardiovascular disease and mortality: prospective cohort study of middle-aged and older individuals. BMC Med. 2021 May 7;19(1):111. doi: 10.1186/s12916-021-01979-6 
  2. Hansson J, Pedersen NL, Galanti MR, Andersson T, Ahlbom A, Hallqvist J, Magnusson C. Use of snus and risk for cardiovascular disease: results from the Swedish Twin Registry. J Intern Med. 2009 Jun;265(6):717-24. doi: 10.1111/j.1365-2796.2009.02081.x
  3. Bhatnagar A, Whitsel LP, Blaha MJ, Huffman MD, Krishan-Sarin S, Maa J, et al. 2019. New and Emerging Tobacco Products and the Nicotine Endgame: The Role of Robust Regulation and Comprehensive Tobacco Control and Prevention: A Presidential Advisory From the American Heart Association. Circulation;139: e937-e958.
  4. Boffetta P, Straif K. Use of smokeless tobacco and risk of myocardial infarction and stroke: systematic review with meta-analysis. BMJ 2009;339:b3060, doi:10.1136/bmj.b3060 )
  5. Janzon E, Hedblad B. Swedish snuff and incidence of cardiovascular disease A population-based cohort study. BMC Cardiovasc Disord 2009;9:21
  6. P Boffetta, K Straif Use of smokeless tobacco and risk of myocardial infarction and stroke: systematic review with meta-analysis BMJ: British Medical Journal, 2009 – ncbi.nlm.nih.gov
  7. Siddiqui F, Siddiqi K, Croucher R. 2020. Action on Smoking and Health. Evidence into Practice: Smokeless Tobacco products. ASH
  8.  Asthana S, Labani S, Kailash U, Sinha DN, Mehrotra R. 2019. Association of Smokeless Tobacco Use and Oral Cancer: A Systematic Global Review and Meta-Analysis. Nicotine Tob Res. 2019 Aug 19;21(9):1162-1171. doi: 10.1093/ntr/nty074 . PMID: 29790998
  9. Blot WJ, McLaughlin JK, Winn DM, et al. Smoking and drinking in relation to oral and pharyngeal cancer. Cancer Res 1988;48:3282—7.
  10. Boffetta P, Hecht S, Gray N, et al. Smokeless tobacco and cancer. Lancet Oncol 2008;9:667—75.)
  11. Ann Roosaar,   Anna L.V. Johansson,    Gonilla Sandborgh-Englund,  Olof Nyrén, Tony Axél, A long-term follow-up study on the natural course of snus-induced lesions among Swedish snus users, International Journal of Cancer Volume 119, Issue 2, pages 392–397, 15 July 2006
  12. Carlsson S, Andersson T, Araghi M, Galanti R, Lager A, Lundberg M, Nilsson P, Norberg M, Pedersen NL, Trolle-Lagerros Y, Magnusson C. 2017. Smokeless tobacco (snus) is associated with an increased risk of type 2 diabetes: results from five pooled cohorts. J Intern Med. 2017 Apr;281(4):398-406. doi: 10.1111/joim.12592

Ultima modifica: