Niente fumo sul lavoro

stock-photo-modern-office-space-with-tables-and-chairs-computers-and-office-supplies-with-no-employees-763511701

Il divieto di fumare nelle aziende è disciplinato dalla legge federale concernente la protezione dal fumo passivo, entrata in vigore nel 2010. Tra il 2002 e il 2013, l’esposizione della popolazione al fumo passivo è diminuita notevolmente, passando dal 35 al 6%. La legge stabilisce un minimo legale che va rispettato. Ogni azienda è libera di rafforzare queste disposizioni vietando nel modo più assoluto fumare in qualsiasi suo locale.

Che cosa dice la legge?

La legge federale concernente la protezione dal fumo passivo vieta di fumare:

I locali destinati all’uso privato non rientrano nel campo d’applicazione della legge federale concernente la protezione dal fumo passivo.

Particolarità federale, i ristoranti con una superficie inferiore a 80m2 possono essere gestiti come locali per fumatori, ma in alcuni cantoni vige in merito una legislazione più severa.

Chi entra in linea di conto?

In qualsiasi spazio chiuso nel quale lavorano due o più persone è vietato fumare. Il termine «luogo di lavoro» include tutti gli spazi, tanto all’interno quanto all’esterno dell’azienda (ad es. un veicolo), nei quali più persone devono trovarsi per svolgere il lavoro che è stato loro assegnato. Anche negli spazi comuni vige il divieto di fumare (ad es. corridoi, caffetterie, servizi igienici, sale conferenze, sale riunioni).

Se uno spazio destinato a una sola persona (ad es. l’ufficio di una/un superiore) accoglie regolarmente delle riunioni non è considerato un ufficio individuale, bensì un luogo di lavoro per più persone.

I locali destinati all’uso privato non rientrano nel campo d’applicazione della legge federale concernente la protezione dal fumo passivo.

Sigarette elettroniche e prodotti a tabacco riscaldato: che cosa dice la legge?

Oggi in Svizzera non esiste alcuna legge federale che disciplini in modo specifico la sigaretta elettronica. Tuttavia, vi sono leggi che servono da riferimento per prendere posizione in merito. Quanto ai prodotti di tabacco riscaldato, la situazione legale non è ancora chiara. Insieme alla legge federale sui prodotti del tabacco, il 1° ottobre 2021 il Parlamento ha anche adottato una modifica della legge federale concernente la protezione contro il fumo passivo. D’ora in poi, le sigarette elettroniche e i prodotti a tabacco riscaldato saranno soggetti alle stesse restrizioni delle sigarette. La nuova legislazione dovrebbe entrare in vigore nel 2023 e comprenderà:

Nei cantoni di Berna, Ginevra, Neuchâtel e in Vallese, queste regole sono già in vigore! (stato: gennaio 2022)

Come denunciare?

La persona esposta al fumo passivo sul luogo di lavoro deve rivolgersi:

Qual è la sanzione?

Per violazione della legge federale concernente la protezione contro il fumo passivo può essere comminata una multa fino a 1’000 franchi.

Come allestire un fumoir (locale per fumare)?

All’interno dell’azienda è possibile allestire un fumoir (locale per fumare). Questo spazio non deve essere utilizzato come luogo di lavoro, né essere l’unico in cui sia possibile fare una pausa. Come per gli spazi di lavoro individuali, il fumo non deve diffondersi verso le aree dove è vietato e disturbare le altre impiegate e gli altri impiegati. Il locale deve pertanto essere ben chiuso, munito di una ventilazione efficace e adeguatamente segnalato.