Doppia dipendenza tabacco-cannabis : una disintossicazione più difficile?

Il consumo associato di tabacco e cannabis è sempre più frequente, in particolare fra gli adolescenti. Quest'associazione di sostanze comporta un potenziamento degli effetti psicoattivi, provoca pertanto una forte dipendenza e rende più difficile la disintossicazione dal tabacco. Facciamo il punto su quello che si sa attualmente.

cannabis

Legami fra tabacco e cannabis

Le persone che fumano sigarette consumano cannabis più frequentemente che i non fumatori. I fumatori di cannabis sono molto spesso dipendenti dalla nicotina. L'associazione tabacco-cannabis è diffusa soprattutto fra i giovani. Tuttavia, la stessa tendenza può essere rilevata fra gli adulti, anche se l'uso di cannabis diminuisce dopo i 25 anni. Attualmente, fra gli adolescenti occidentali, la sigaretta è associata in oltre il 25% dei casi alla resina del cannabis, l'haschisch, sotto forma di joint, una mistura di tabacco e haschisch. Spesso i giovani cominciano fumando le sigarette e poi vi associano l'haschisch. Tuttavia diversi studi hanno mostrato che il consumo di cannabis potrebbe ugualmente trascinare dei giovani non-fumatori verso il consumo di tabacco. I giovani adulti che consumano cannabis hanno tante più probabilità di diventare dipendenti dalla nicotina, quanto più il consumo di cannabis è frequente e ha avuto inizio in giovane età. A questo proposito, uno studio condotto in Scozia nel 2004 ha mostrato che per un non-fumatore il consumo quotidiano di cannabis all'età di 21 anni triplica il rischio di diventare dipendenti dalla nicotina. (1). Nel 2005 Patton e altri hanno mostrato che degli adolescenti che non avevano mai fumato ma che avevano già consumato cannabis avevano una possibilità 8,4 volte superiore di essere iniziati al tabacco rispetto agli adolescenti che non avevano mai fatto uso di cannabis. Lo studio riporta inoltre che i consumatori quotidiani di cannabis, se non erano già dipendendi dalla nicotina all'età di 20 anni, correvano un rischio di 3,6 volte superiore di diventarlo all'età di 24 anni (2). In questo modo, oggi sappiamo che il consumo di tabacco facilita il passaggio al consumo di cannabis e vice-versa. Inoltre, cannabis e tabacco interagiscono fra loro. Tale interazione non è stata però ancora spiegata, ad oggi. Si sa che il tabacco aumenta la vaporizzazione del THC (tetraidro-cannabinolo), la sostanza psicoattiva del cannabis responsabile della dipendenza, cosa che potenzia l'effetto del cannabis (3). Inoltre il THC attenuerebbe il sentimento di ansia provocato dalla nicotina e i fumatori di cannabis sostengono che l'aggiunta del tabacco contrasterebbe gli effetti sedativi del cannabis (4). Numerosi fattori ambientali, genetici e sociali devono ugualmente essere presi in considerazione per spiegare il consumo congiunto di tabacco e cannabis. I consumatori stessi sono consapevoli che fumare cannabis rafforza la dipendenza dal tabacco (5). 22 giovani di età compresa fra i 15 ed i 21 anni, interrogati nel quadro di uno studio condotto nel 2009, hanno dichiarato che il consumo di una delle due sostanze aumentava quando cercavano di diminuire o di interrompere il consumo dell'altra (6).

Fumatori di tabacco e cannabis : una disintossicazione tabagica più difficile

La disintossicazione dal tabacco risulta più difficile nel caso di una doppia dipendenza. Gli studi condotti negli ultimi anni mostrano che il consumo di cannabis riduce le possibilità di riuscire a smettere di fumare. Dei ricercatori di Baltimora hanno osservato per un periodo di 13 anni il comportamento di un gruppo di fumatori, alcuni dei quali consumavano anche cannabis. Tale studio era basato su 431 adulti di meno di 45 anni ; all'epoca di un primo studio, nel 1981, il 41% di questi aveva dichiarato di fumare unicamente tabacco, il 27% di aver fumato anche cannabis almeno una volta nel mese appena trascorso, ed il 9% aveva dichiarato di aver consumato cannabis quotidianamente nei 15 giorni precedenti all'intervista. Questo stesso campione era stato intervistato 13 anni dopo. A quali conclusioni ha portato questo studio? Tredici anni dopo, i fumatori di tabacco che erano anche consumatori regolari di cannabis avevano continuato a fumare in una proporzione tre volte maggiore rispetto agli altri (7). Degli studi recenti stabiliscono che un gran numero di fumatori di cannabis e tabacco vorrebbe smettere di fumare le sigarette e continuare a fare uso del cannabis. Il cannabis è concepito come più naturale, meno nocivo e si crede che ingeneri meno dipendenza che il tabacco (8). Ora, proseguire con il consumo di tabacco nei joint mantiene la dipendenza dalla nicotina cosi come la dipendenza gestuale. Il cannabis favorisce in questo modo la ripresa del tabagismo dopo che si è smesso di fumare. « Il freno alla disintossicazione tabagica dovrebbe essere considerato come uno dei maggiori rischi del cannabis », concludono gli autori dello studio condotto nel 2002 a Baltimora.

Fumatori di tabacco e cannabis : quale strategia di disintossicazione ?

Per molto tempo si è pensato che fosse più semplice smettere con una sostanza piuttosto che con l'altra. Degli studi recenti hanno rimesso in discussione quest'idea. Cosi, ad esempio, nel quadro di uno studio condotto nel 2008 la metà dei partecipanti trovava che fosse più difficile interrompere congiuntamente il consumo delle due sostanze e un'altra metà sosteneva che fosse più semplice smettere con una sostanza e poi con l'altra. Oggi si raccomanda di smettere simultaneamente con le due sostanze - che sussista o meno la dipendenza dal cannabis - nel caso in cui ci sia la motivazione sufficiente per disintossicarsi. Attualmente non ci sono ancora studi scientifici a sufficienza su questa doppia disintossicazione e non esistono ancora protocolli terapeutici ben definiti. Si sa tuttavia che il trattamento dovrebbe essere specifico, in particolare perché i sintomi ansio-depressivi sono frequenti in caso di doppia disintossicazione. Il trattamento della disintossicazione da tabacco-cannabis dovrebbe comportare una terapia che permetta di gestire al tempo stesso al dipendenza da THC e quella dalla nicotina. Che soluzioni si avanzano oggi? Proporre un trattamento che includa dei sostituti nicotinici in dose adeguata ed eventualmente associati fra loro (cerotti + sostituti nicotinici da assumere oralmente, come le pastiglie, le gomme o l'inalatore) insieme ad un trattamento che permetta di calmare lo stress dovuto alla mancanza di THC. A questo bisogna aggiungere un trattamento psicologico (9). In ogni caso, quale che sia la modalità scelta per smettere, il problema tabacco-cannabis deve essere affrontato in modo globale. L'ideale sarebbe mettere a punto dei nuovi trattamenti mirati ai neurotrasmettitori comuni alla nicotina e alla marijuana (10). Per coloro che desiderano continuare a fumare cannabis ma che vogliono smettere di fumare, ci si interroga attualmente sulla possibilità reale di poter continuare a fare uso di cannabis senza tabacco ; si pensa in particolare al consumo in forme diverse da quelle del joint : sotto forma di infuso o di pipe ad esempio. Ciò pone tuttavia molti problemi : un rischio di compensazione (consumo aumentato di cannabis), un dosaggio difficile da regolare rispetto alle forme ingerite e la conservazione delle abitudini al consumo ... tutto questo lasciando a parte la nocività del cannabis (11).
Gli studi del legame fra tabacco e cannabis dovrebbero dunque essere intensificati perché si possano in seguito informare i consumatori sui pericoli dell'una e dell'altra sostanza e del loro consumo congiunto. Ciò permetterebbe inoltre di migliorare i trattementi terapeutici in caso di consumo congiunto di sigarette e cannabis. E a giudicare dalle cifre del fenomeno, la cosa sembra davvero urgente.

Riferimenti

  • (1) Amos, A., Wiltshire, S., Bostock, Y., Haw, S. & McNeil, A. You can't go without a fag...you need it for hash'-a qualitative exploration of smoking, cannabis and young people,
    Addiction, 2004, 99, 77-81.
  • (2) Patton, G.C., Coffey, C., Carlin, J.B., Sawyer, S.M., Lynskey, M., 2005. Reverse gateways? Frequent cannabis use as a predictor of tobacco initiation and nicotine dependence. Addiction 100, 1518-1525.
  • (3) Van der Kooy F, Pomahacova B, Verpoorte R. Cannabis smoke condensate I: the effect of different preparation methods on tetrahydrocannabinol levels. Inhal Toxicol. 2008 Jul;20(9):801-4.
  • (4) Ream GL, Benoit E, Johnson BD, Dunlap E. Smoking tobacco along with marijuana increases symptoms of cannabis dependence, Drug Alcohol Depend. 2008 Jun 1;95(3):199-208.
  • (5) Highet G. The role of cannabis in supporting young people's cigarette smoking: a qualitative exploration. Health Educ Res. 2004;19(6):635-643.
  • (6) Akré Christina, Michaud Pierre-André, Berchtold André, Suris Joan-Carles, Cannabis and tobacco use: where are the boundaries? A qualitative study on cannabis consumption modes among adolescents. Health Education Research 25(1), pp.74-82, 2010
  • (7) Ford DE, Vu Ht, Anthony JC, Marijuana use and cessation of tobacco smoking in adults from a community sample, Drug alcohol depend, 2002 Aug 1; 67 (3): 243-8
  • (8) Isabelle Jacot Sadowski, Consommation conjointe cigarette et cannabis-Quelles implications pour le sevrage ? , policlinique médicale universitaire, Lausanne, 03/12/2009
  • (9)THS 9: symposium SFT Tabac cannabis, Biarritz, 14-16 octobre 2009
  • (10) Ford DE, Vu Ht, Anthony JC, Marijuana use and cessation of tobacco smoking in adults from a community sample, Drug alcohol depend, 2002 Aug 1; 67 (3): 243-8
  • (11) Isabelle Jacot Sadowski, Consommation conjointe cigarette et cannabis-Quelles implications pour le sevrage ? , policlinique médicale universitaire, Lausanne, 03/12/2009

Per saperne di più

  • Afif H., Urban T., Quantin X. L'association tabac-cannabis est-elle susceptible de modifier l'histoire naturelle de la dépendance?, Revue des Maladies Respiratoires Actualités Volume 2, Issue 4, October 2010, Pages 376-379
  • Agrawal A, Lynskey MT, Madden PA, Pergadia ML, Bucholz KK, Heath AC, Simultaneous cannabis and tobacco use and cannabis-related outcomes in young women, Drug Alcohol Depend. 2009 Apr 1;101(1-2):8-12. Epub 2008 Dec 9.
  • Agrawal A, Lynskey MT, Pergadia ML, Bucholz KK, Heath AC, Martin NG, Madden PA, Early cannabis use and DSM-IV nicotine dependence: a twin study, Addiction. 2008 Nov;103(11):1896-904
  • Agrawal A; Madden PA; Bucholz KK; Heath AC; Lynskey MT. Transitions to regular smoking and to nicotine dependence in women using cannabis, Drug Alcohol Depend;95(1-2):107-14, 2008 May 1.
  • Agrawal, A., & Lynskey, M. T. (2009). Tobacco and cannabis co-occurrence: Does route of administration matter? Drug and Alcohol Dependence, 99, 240-247.
  • Akré Christina, Michaud Pierre-André, Berchtold André, Suris Joan-Carles, Cannabis and tobacco use: where are the boundaries? A qualitative study on cannabis consumption modes among adolescents. Health Education Research 25(1), pp.74-82, 2010
  • Burns CB, Ivers RG, Lindorff KJ, Clough AR. Cannabis: a Trojan horse for nicotine? Aust N Z J Public Health. 2000 Dec;24(6):637.
  • Ford DE, Vu HT, Anthony JC. Marijuana use and cessation of tobacco smoking in adults from a community sample. Drug Alcohol Depend 2002;67:243-8.
  • Gourlay S.G., Forbes A., Marriner T., Pethica D., Mcneil J.J., Prospective study of factorspredicting outcome of transdermal nicotine treatment in smoking cessation, BMJ. British medical journal, 1994,vol.309,no6958,pp.842-846(32 ref.)
  • Highet G. The role of cannabis in supporting young people's cigarette smoking: a qualitative exploration. Health Educ Res. 2004;19(6):635-643.
  • Jacot Sadowski I. Consommation conjointe cigarette et cannabis-Quelles implications pour le sevrage ? , policlinique médicale universitaire, Lausanne, 03/12/2009
  • Kandel D.B., Does marijuana use cause the use of other drugs? JAMA: the journal of the American Medical, 2003 Jul 16;290(3):330
  • Kuntsche, E. N. (2004). Progression of a general substance use pattern among adolescents in Switzerland ? Investigating the relationship between alcohol, tobacco and cannabis use over a 12 years period. European addiction research, v. 10, no 3, p. 118-125.
  • Lynskey MT, Heath AC, Bucholz KK, Slutske WS, Madden PAF, Nelson EC, Statham DJ, Martin NG...., Escalation of drug use in early-onset cannabis users vs co-twin controls, JAMA (2003) 289:427-433
  • Maria A. Sullivan, Lirio S. Covey, Current perspectives on smoking cessation among substance abusers, Current Psychiatry Report, 2002, volume 4, number 5, 388-396, DOI: 10.1007/s11920-002-0087-5
  • Moore BA, Budney AJ. Tobacco smoking in marijuana dependent outpatients. J Subst Abuse 2001;13:585-98.
  • Patton, G.C., Coffey, C., Carlin, J.B., Sawyer, S.M., Lynskey, M. Reverse gateways? Frequent cannabis use as a predictor of tobacco initiation and nicotine dependence. Addiction 2005, 100, 1518-1525.
  • Psychotherapeutic interventions for cannabis abuse and/or dependence in outpatient settingshttp://www2.cochrane.org/reviews/en/ab005336.html
  • Ream GL, Benoit E, Johnson BD, Dunlap E. Smoking tobacco along with marijuana increases symptoms of cannabis dependence. Drug Alcohol Depend. 2008 Jun 1;95(3):199-208. - indexed for MEDLINE] Free PMC Article Free full text Related citations
  • Seutin V, Effets de la nicotine et du cannabis sur le système nerveux central= Effects of nicotine and cannabinoids. RMLG Revue médicale de Liège, 2003,vol.58,no1,pp.19-2
    THS 9 : symposium SFT Tabac cannabis, Biarritz, 14-16 octobre 2009
  • Van der Kooy F, Pomahacova B, Verpoorte R. Cannabis smoke condensate I: the effect of different preparation methods on tetrahydrocannabinol levels. Inhal Toxicol. 2008 Jul;20(9):801-4.

 

Autrice: Anne-Sophie Glover-Bondeau / giugno 2011

 

  • icon Linea stop tabacco
  • icon SafeZone.ch
       

Linea stop tabacco 0848 000 181 (solo svizzero)

Più della metà di tutti i coloro che fumano vuole smettere di fumare. Spesso però non sa come intraprendere questo percorso nel modo migliore. La Linea stop tabacco è un servizio di consulenza telefonica che, in modo semplice, è di aiuto nella disassuefazione dal tabagismo.

I consulenti della Linea stop tabacco sono professionisti su come prepararsi nel modo migliore per smettere di fumare e come scegliere il metodo adatto. Sono già stati di aiuto a migliaia di fumatrici e fumatori.

La linea Stop tabacco offre informazioni e colloqui di consulenza esaurienti in diverse lingue.

 

 

   

SafeZone.ch

SafeZone.ch è un portale web per la consulenza online sulle dipendenze per persone con problemi di dipendenza o consumo problematico, per le persone loro vicine, per professionisti e per tutti gli interessati. Le offerte di consulenza di SafeZone.ch sono gratuite e anonime. SafeZone.ch è una prestazione dell’UFSP in collaborazione con Cantoni, servizi specializzati nelle dipendenze e altri partner.

 
bandeau bottom
 

Documenti informativi

brochures

Brochures - Immagini - Adesivi

 

www.stop-alcool.ch

https://www.stop-cannabis.ch

logo