FAQ dipendenza dalla sigaretta 

I. Domanda : ho smesso di fumare da 20 giorni e questa volta ho deciso di fare a meno dei cerotti. Quanto dura la dipendenza fisica ? Se mi sento troppo stressato, posso prendere di tanto in tanto delle gomme alla nicotina anche se non ho cominciato il trattamento dall’inizio?

Risposta : i miei complimenti per aver smesso. La nicotina non è più presente nel suo corpo dopo 20 giorni senza sigaretta. La sua vita media è infatti di una-due ore : si elimina dunque molto rapidamente. Tuttavia la dipendenza fisica è variabile da una persona all’altra e può durare da 10 a 30 giorni, ma anche più a lungo… la durata media della disintossicazione va da due a tre mesi. Se precepisce i sintomi dell’astinenza dalla sigaretta può usare le gomme di nicotina in caso di bisogno.

II. Domanda : Non sono al mio primo tentativo di smettere. Mi sembra di capire meglio, almeno credo, ciò che mi lega alla sigaretta e dunque riesco a staccarmene a poco a poco. Ma è vero che alcune persone sono più sensibili alla dipendenza ? Penso all’alcol, che nel mio caso è stato sostituito dalla sigaretta, perchè mia madre è alcolizzata, come lo erano suo padre e suo fratello. L’alcol non è un problema per me, non mi piace bere. Tuttavia ho a volte l’impressione di non riuscire a pensare la mia vita senza sigaretta, un pò come mia madre non può gestire la sua senza ricadere nell’alcol. Vi pare che queste considerazioni siano insensate o esistono studi a questo proposito ?

Risposta : Si osserva in effeti che le dipendenze, in particolare da alcol e tabacco, tendono a colpire le generazioni successive di una stessa famiglia. Tuttavia è difficile distinguere cosa sia dovuto al patrimonio genetico e cosa all’influenza del contesto famigliare. In ogni caso non è stato identificato alcun gene per il tabagismo, l’alcolismo o le altre forme di dipendenza. Tuttavia le dipendenze sono strettamente legate ai recettori cerebrali per le diverse sostanze che provocano dipendenza. Si sa che ad ogni tipo di recettore, come quelli della nicotina, esistono diverse varianti che sono geneticamente determinate. È dunque possibile che un individuo corra un rischio maggiore rispetto ad un altro di sviluppare una qualunque dipendenza o una dipendenza specifica a seconda dei geni.

  • icon Linea stop tabacco
  • icon SafeZone.ch
       

Linea stop tabacco 0848 000 181 (solo svizzero)

Più della metà di tutti i coloro che fumano vuole smettere di fumare. Spesso però non sa come intraprendere questo percorso nel modo migliore. La Linea stop tabacco è un servizio di consulenza telefonica che, in modo semplice, è di aiuto nella disassuefazione dal tabagismo.

I consulenti della Linea stop tabacco sono professionisti su come prepararsi nel modo migliore per smettere di fumare e come scegliere il metodo adatto. Sono già stati di aiuto a migliaia di fumatrici e fumatori.

La linea Stop tabacco offre informazioni e colloqui di consulenza esaurienti in diverse lingue.

 

 

   

SafeZone.ch

SafeZone.ch è un portale web per la consulenza online sulle dipendenze per persone con problemi di dipendenza o consumo problematico, per le persone loro vicine, per professionisti e per tutti gli interessati. Le offerte di consulenza di SafeZone.ch sono gratuite e anonime. SafeZone.ch è una prestazione dell’UFSP in collaborazione con Cantoni, servizi specializzati nelle dipendenze e altri partner.

 
bandeau bottom
 

Documenti informativi

brochures

Brochures - Immagini - Adesivi

 

www.stop-alcool.ch

https://www.stop-cannabis.ch

logo